Immagine di copertina Sedi e orari

Part time verticale ciclico, in arrivo l'indennità una tantum

Informazioni Patronato Inca - 15/09/2022

In arrivo l'indennità una tantum di 550 € per i lavoratori in part time verticale ciclico, informati e verifica se rientri tra i beneficiari, alla domanda pensiamo noi!

È stato finalmente attivato il "Fondo di sostegno al reddito per lavoratrici e lavoratori in part time verticale ciclico" (DL n.50/2022, convertito con modificazioni in Legge n.91 del 15/07/2022), che prevede, per il solo 2022 e in presenza di determinati requisiti, l'erogazione di un’indennità una tantum di 550 € in favore dei lavoratori con contratto a tempo indeterminato.

QUALI SONO I REQUISITI?
Hanno diritto all'indennità una tantum di 550 € le lavoratrici e i lavoratori che presentano congiuntamente i seguenti requisiti:

  • essere dipendente di un’azienda privata o di un'Agenzia per il Lavoro (contratto in somministrazione)
  • avere un contratto indeterminato a tempo parziale ciclico verticale
  • aver avuto nel 2021 un contratto che prevedeva periodi non interamente lavorati di minimo 7 e massimo 20 settimane, di cui 4 continuative
  • non avere attualmente altri rapporti di lavoro dipendente, non essere in pensione o in NASpI

Importante: L’indennità di 550 € spetta una tantum e una volta sola, non costituisce reddito e viene erogata solo fino a esaurimento dei fondi stanziati.

COME OTTENERE L’INDENNITÀ?
Rivolgiti subito alla CGIL, ci pensiamo noi:

  • contatta la tua categoria di riferimento
  • compila il modulo per la richiesta
  • appena la procedura INPS sarà attiva il Patronato INCA inoltrerà la tua domanda